Manifesto EOD

Una introduzione all’ordine esoterico di Dagon

Questa pubblicazione dell’Ordine Esoterico di Dagon può essere liberamente distribuita al pubblico.

Coloro che desiderano conoscere in maniera più approfondita l’Ordine Esoterico di Dagon possono contattare: esotericorderofdagon@comcast.net

Fai quello che vuoi sarà tutta la Legge.

Ph’nglui mglw’nafh Cthulhu R’lyeh wagh’nagl fhtagn.

Desidero personalmente introdurvi formalmente al riformato Esoteric Order of Dagon (Ordine Esoterico di Dagon), come descritto nell’opuscolo allegato che illustra la sua storia, la struttura e gli scopi.

Come “Randolph Carter” sono stato il Fondatore dell’adattamento moderno dell’Ordine Esoterico di Dagon e quindi sono nella posizione unica di formulare ed implementare il programma dell’Ordine come previsto dai Direttori precedenti che costituiscono la Loggia Yaddith, il Concilio Supremo del Tempio di Dagon. Come nuovo Gran Maestro (come descritto nell’annuncio allegato) io ora possiedo il Sigillo e l’Anello dell’Ordine e sono preparato ad eseguire i compiti del mio ufficio ed implementare la nuova fase.

Nel marzo 2007 visitai Londra, dove incontrai Michael Staley dell’O.T.O. Tifoniano, e viaggiai fino a York dove incontrai il mio omologo Peter Smith con cui corrispondevo da lungo tempo che è stato strumentale nella creazione ed evoluzione dell’Ordine. Entrambi sono Direttori passati e membri presenti della Loggia Yiaddith e i nostri incontri furono entrambi personalmente gratificanti ed incoraggianti sul futuro dell’Ordine Esoterico di Dagon.

Questo Ordine, con membri attualmente negli Stati Uniti, Europa e Sud America, è inteso per coloro che possono dimostrare il loro sincero interesse e sforzo nei Miti Lovecraftiani in quanto connessi alle tradizioni esoteriche.

Se tu credi di essere un serio ricercatore nella tradizione magica Lovecraftiana, e credi di poter essere interessato ad associarti con altre persone che sono mature, sane ed efficaci nelle loro ricerche esoteriche, considera di richiedere l’associazione. Le persone che sono seriamente interessate alla richiesta della associazione dopo l’attenta lettura di questa Introduzione sono invitate a contattare la Grande Loggia R’lyeh, le informazioni per contattarla sono elencate alla fine dell’opuscolo allegato. Uno sforzo creativo è richiesto per applicarsi al grado Neofita e prova di ciò deve essere allegata alla richiesta.

Sarò felice di rispondere a qualsiasi domanda voi potete avere e la vostra richiesta avrà risposta immediata.

Sperando di sentirvi presto.

Amore è la legge, amore sotto la volontà

Ia! Ia! Cthulhu fhtagn!

“…il Culto vive ancora…”

Fraternamente Vostro

Paul Remi Prevost

“Obed Marsh”, Gran Maestro,

Ordine Esoterico di Dagon

UNA INTRODUZIONE ALL’ORDINE ESOTERICO DI DAGON

come revisionata da Frater Obed Marsh, Grande Maestro Il nome del nostro Ordine è derivato dalla storia La Maschera di Innsmouth dello scrittore di fantasy ed orrore del New England H.P. Lovecraft, (1890-1937).

Scritto nel novembre-dicembre 1931, e pubblicato nel 1936, esso fu il solo libro dell’opera di HPL ad essere pubblicato e distribuito durante la sua vita.

La narrativa di Lovecraft, per la prima volta pubblicata in riviste pulp americane come Weird Tales, presenta una cosmologia coerente al suo interno, costruita attraverso le realizzazioni letterarie dei sogni e degli impulsi intuitivi dell’autore. Questa cosmologia arrivò ad essere conosciuta con il nome di “Miti di Cthulhu” dal nome della sua divinità centrale. Queste storie e romanzi contengono significati occulti e formule magiche sconosciute persino al loro creatore.

Lovecraft soffriva di un acuto complesso di inferiorità, che gli impedì durante la sua vita di attraversare personalmente l’Abisso. Egli rimase uno scrittore introverso e solitario che mantenne una visione razionale, scettica, dell’universo, a dispetto delle fugaci visioni di luoghi ed entità oltre il mondo della realtà mondana che le sue esperienze di sogno gli permettevano. Egli non apprese mai la vera origine delle visioni tremende di stranezza cosmica che ossessionavano i suoi sogni. Egli non comprese mai che egli stesso era l’Alto

Sacerdote ‘Ech-Pi-El’, il Profeta del nascente Eone di Cthulhu.

Prima di morire, Lovecraft lasciò dietro di sé la “Chiave Argentea della Porta Finale” nella forma di Randolph Carter, il suo personaggio più sviluppato che appare in non meno di quattro racconti. Questo carattere assunse una esistenza indipendente durante e dopo la vita di Lovecraft. Per molti anni Randolph Carter aspettò nel mondo parallelo che gli uomini e le donne di questo mondo potessero visitarlo nei sogni per scoprire gli indizi ai Miti che Lovecraft ha inconsciamente rivelato nelle sue storie.

Durante i socialmente turbolenti anni ’60 un giovane uomo, con l’aiuto di un raro elisir dei sogni creato dai Fungi di Yuggoth, cadde in un profondo sonno ed in sogno in modo audace discese gli interi “Settecento Scalini di Onice che portano alla porta del Sonno Più Profondo”. “Randolph Carter” fu allora capace di assumere una esistenza fisica abitando la sua mente. Il nome e la figura di Randolph Carter fu assunta, il Manifesto dell’Eone di Cthulhu pubblicato, l’Ordine Esoterico di Dagon fu rianimato, ed il Tempio di Dagon fu ri-stabilito.

L’Ordine Esoterico di Dagon è un moderno ordine magico Lovecraftiano ed è stato in continua esistenza pubblica dal 1981. Molti membri dell’Ordine sono stati coinvolti in varie ricerche esoteriche per molti anni, alcuni anche per più di trenta anni. Il gruppo è una elite, il numero limitato e l’importanza non è nel numero dei membri ma nella qualità, avendo come membri correnti diversi autori pubblicati, un editore principale di libri occulti, e molti artisti acclamati dalla critica, registi cinematografici e musicisti. Il serio lavoro e la dedicazione sono i soli mezzi di realizzazione nel piano mondano così come nelle ricerche esoteriche. I membri della organizzazione sono composti di individui di successo, creativi, ben equilibrati e maturi, che trattano gli altri con rispetto. I risultati creativi artistici dei membri del nostro gruppo sono la prova che ha qualcosa di valore da offrire, e le “fantasie occulte” di persone immature e vane sono di solito la prima ragione per il rifiuto della loro considerazione per la condizione di membro.

L’Ordine Esoterico di Dagon (una fraternità che include le donne) è una associazione di ferventi ricercatori che esplorano le connessione tra i misteri occulti nascosti nella strana narrativa di H.P. Lovecraft scoprendo la convergenza delle tradizioni esoteriche a cui si allude in varie storie di Lovecraft. La partecipazione come membro è aperta a coloro che possono mostrare che possono rendere un contributo manifesto alle arti occulte e scienze dei miti magici Lovecraftiani. I ricercatori non sono legati o limitati ad alcuna delle tradizioni particolari descritte nelle sue opere. Queste includono Thelema (Il Necronomicon), la Magick Sessuale (La Cosa sulla Soglia), Wicca (La Celebrazione), Operazioni di Sogno (Il Miraggio dello Sconosciuto di Kadath), Magick Enochiana (L’Orrore di Dunwich ), gli Yezidi e la Cabala (Orrore a Red Hook), Sciamanesimo (Il richiamo di Cthulhu), Chiaroveggenza nell’Aethyr (L’abitatore del Buio), Alchimia (Il caso di Charles Dexter Ward) e molti altri. I membri sintetizzano tutte queste varie pratiche dopo averle verificate o adattate personalmente.

L’E.⋅.O.⋅.D.⋅. utilizza i cosiddetti Miti di Cthulhu dello scrittore di fantasy ed orrore H.P. Lovecraft come un metodo magico per esplorare il Cosmico attraverso l’Inconscio Collettivo. L’Ordine sostiene la discendenza dalle tradizioni dei culti misterici di Sirio dell’antico Egitto, Babilonia e Sumeria e le influenze dai Culti Polinesiani del Pacifico del Sud. La forma di frangia Massonica che ha assunto è per permearsi con i lignaggi privilegiati degli Illuminati, Rosacrociani, Templari, Ermetici, Alchimisti e Gnostici .

Il Triangolo di Punti (.⋅.) usato come punti di abbreviazione significa una società segreta connessa con gli antichi misteri. Questo uso deriva dalle connessioni Massoniche molto antiche di un certo grado occulto e significa che vi è implicatao un significato esoterico. Il vero riferimento occulto è al sistema di Sirio, delle tre stelle, includendo il nostro proprio sole1. Gli Antichi Misteri Sumeri/Egiziani di Oannes (o il Dagon Filisteo, Signore dei Profondi) e la Gnosi Stellare dell’Occhio che Vede Tutto di Sirio, celato nelle Tradizioni Ermetiche Framassoniche, forma la base della Corrente 23 che informa la società segreta.

Il simbolismo di un anfibio, cioè di una creatura evoluta per viaggiare tra due mondi, è il motivo e la formula dell’Ordine. Il modo di viaggiare tra il mondo conscio e la parte silente, inconscia, destra del cervello, è attraverso il mezzo del sogno lucido, la “Chiave Argentea”. Risultati dimostrabili nella Magick Onirica richiedono il sogno lucido o visioni ipnagogiche indotte. Le scritture creative di Lovecraft sono ritenute il risultato della sua connessione inconscia alle fonti trans-dimensionali attraverso i sogni. La Grande Opera dell’E.⋅. O.⋅. D.⋅. è di creare un contatto con le entità cosmiche ed incarnarle, risultando nella manifestazione tangibile di creativa auto-espressione.

Altre influenze sui nuovi miti del gruppo includono l’autore Kenneth Grant, l’ultimo discepolo vivente di Aleister Crowley e capo dell’Ordo Templi Orientis Tifoniano (O.T.O.), che attribuisce anche lui un significato occulto ai testi di Lovecraft. Egli ha delineato questi temi principali nei suoi libri, in particolare esposti in “Outside the Circles of Time”2.

L’E.⋅. O.⋅. D.⋅. è formalmente affiliato ma tuttavia una organizzazione totalmente indipendente dal T.O.T.O. e i suoi obbiettivi e scopi sono in allineamento con Thelema.

Molte persone hanno una storia incompleta e distorta dell’EOD, per lo più a causa della difficoltà nel reperire informazioni su di esso e dei racconti popolari che hanno limitato l’accesso alle fonti documentarie. Un altro gruppo apparentemente esoterico usando lo stesso nome nel tentativo di ottenere autenticità ed autorità si è rivelato ad una attenta ispezione come una palese falsa imitazione e può essere rigettato come fraudolento – impostori, senza alcuna genuina credenziale – ed una fonte di disinformazione ingannevole.

La onorata e da lungo tempo esistente EOD Amateur Press Association può essere trovata a http://www.qusoor.com/EOD/home.html ed è naturalmente una organizzazione completamente differente con nessuna connessione o relazione a noi, essendo puramente una organizzazione letteraria Lovecraftiana pur condividendo lo stesso nome.

Viene pubblicata una rivista, BATRACHIA, e le pubblicazioni prodotte nel passato includevano The Pylon, Starry Wisdom, Fragments, eR’lyeh Rising,

Una organizzazione connessa, una società artistica e letteraria, la Miskatonick Society, produceva la pubblicazione The Silver Key, ed è al presente inattiva.

 

UNA BREVE STORIA DELL’ORDINE

(dall’Introduzione, come redatta da Frater Tutulu.)3

“La corrente incarnazione dell’Ordine Esoterico di Dagon iniziò con l’Annuncio nel 1981 dell’imminente reificazione de ‘L’Eone Nascente di Cthulhu’. Questo Annuncio, formulato da un allora sconosciuto studente dei Miti di Cthulhu che viveva a Ashland, Oregon, fu pubblicato in varie riviste occulte nel mondo – mettendo così in moto una catena di connessioni tra individui lontani tra loro che condividevano una visione comune della ‘Gnosi Lovecraftiana’.

Alla metà degli anni ’80 inviti ad unirsi all’Ordine Esoterico di Dagon furono inviati (con lo pseudonimo ‘Randolph Carter’) a quegli individui che già privatamente operavano con i Miti, e la struttura dell’Ordine ha iniziato ad unirsi in una rete di Logge semi-autonome. Ognuna di queste Logge operava sotto il controllo del suo rispettivo Maestro o Maestra di Loggia (designato XIII*), e tutte a loro volta sotto la Direzione centrale di Frater Zkauba XXIII*.

Certificati di Affiliazione Fraterna furono inoltre redatti a quel tempo con altre organizzazioni che riconoscevano il significato dell’Eone Nascente di Cthulhu all’interno di un più ampio contesto Thelemico (incluso la Ordo Templi Orientis Antiqua). Quando arrivò il momento per Zkauba di entrare nel suo Grande Ritiro Magico nel 1987, l’ufficio di Direttore passò a Soror Azenath XXIII*, ed ebbe inizio una nuova fase nella evoluzione dell’Ordine.

Con la pubblicazione del libretto ‘Una Introduzione all’Ordine Esoterico di Dagon’ ulteriori dettagli furono resi pubblici appartenenti alla Struttura dei Gradi dell’Ordine, la processione della Direzione, e la natura della Loggia Yaddith: quest’ultima comprende quei ex-Direttori che sono ritornati dai loro Ritiri per assumere il XXXIII*. La tradizione alle spalle dell’EOD fu inoltre elaborata stilisticamente in termini di rigenerazione degli elementi di culto dalle antiche religione Sumere e Babilonesi, preservati storicamente attraverso i rituali dell’Antico Egitto; il culto stregonico Europeo del Medio Evo; e più recentemente, codificati dentro i miti immaginari di uno scrittore nevrastenico del New England di narrativa dell’orrore.

In quel periodo Soror Azenath contattò un giovane inglese, un artista grafico ossessionato con la iconografia dei Miti di Cthulhu, ed inoltre profondamente immerso nelle Trilogie Tifoniane di Kenneth Grant. A tempo debito la Direzione passò a Frater Nephren-Ka XXIII*, e la Grande Loggia R’lyeh attraversò l’Atlantico per una nuova casa nel Regno Unito. In una ristrutturazione dell’Ordine, undici Logge furono inaugurate in vari paesi (incluso Spagna, Germania e gli Stati Uniti) corrispondenti alle Undici Sephiroth dell’Albero della Vita. Una rivista ufficiale dell’Ordine fu prodotta, intitolata “Fragments”, nella quale fu pubblicato il lavoro di membri individuali. Alcuni Maestri individuali di Loggia intrapresero la pubblicazione di riviste di Loggia, come “The Pylon”, prodotto della Loggia Yog-Sothoth.

Dopo cinque anni, Frater Nephren-Ka entrò nel suo Ritiro. Essendo stato incapace di compiere la trasmissione del XXIII* a un nuovo Direttore, egli prese la decisione di porre l’Ordine in un Periodo di Silenzio, di durata indefinita.

Durante questo periodo, gli affari essoterici dell’Ordine continuarono sotto la guisa di una organizzazione puramente accademica, la Miskatonick Society.

Nel 1997 un ex-Iniziato dell’Ordine, Frater Bokrug, richiese con successo alla Loggia Yaddith il permesso di aprire una nuova Loggia dell’Ordine, concludendo così il Periodo di Silenzio. A tempo debito Bokrug assunse l’ufficio di Direttore lasciato vacante da Nephren-Ka, prendendo il nome di Frater Eibon XXIII* e ristabilendo il Sistema completo di Gradi e la Struttura di Loggia dell’Ordine all’Esterno. La Grande Loggia ritornò nel territorio continentale degli Stati Uniti, e la rivista ufficiale dell’Ordine riemerse, questa volta intitolata “Cthulhu Rising”. Una Bibliografia completa ed esauriente delle pubblicazioni dell’Ordine fu compilata da Eibon, ed inoltre un nuovo influsso di membri da diversi gruppi occulti entrò nell’Ordine durante il suo mandato come Direttore.

A seguito delle dimissioni di Frater Eibon, la carica di Direttore fu trasferita, dai tre membri della reggente Loggia Yaddith, a Frater Tutulu XXIII*. Con questa nomina si aprì un nuovo capitolo nella Storia dell’Ordine Esoterico di Dagon, con un impegno interessato a ri-mettere a terra la corrente di creatività magica che aveva in origine ispirato Randolph Carter, due decenni fa.”

 

FILOSOFIA

da Una Introduzione, revisionata da Frater Nephren-Ka “Sebbene gli iniziati dell’Ordine Esoterico di Dagon non credano all’esistenza assoluta delle divinità che sono ritratte nei Miti di Cthulhu, essi considerano l’iconografia dell’opera di Lovecraft un utile paradigma per guadagnare accesso ad aree più profonde, non razionali, del subconscio.

L’origine onirica delle storie di Lovecraft è qui di importanza cruciale, nell’indicare il modo di accedere a parti della mente umana che sono identificate con orrori (letteralmente) alieni e abominevoli nella sua narrativa.” “A Babilonia vi era (a quei tempi) un grande concorso di genti di varie nazioni, che abitavano la Caldea, e vivevano senza leggi come le bestie dei campi. Nel primo anno apparve, dalla parte del mare Eritreo che costeggia la Babilonia, un animale destituito di fondamento, di nome Oannes, il cui intero corpo (secondo il resoconto di Apollodoro) era quello di un pesce, che sotto la testa di pesce egli aveva un’altra testa, con anche piedi sotto simili a quelli di un uomo, aggiunti alla coda di pesce. Anche la sua voce, e il linguaggio, erano articolati e umani, e una sua rappresentazione è preservata ad oggi.

“Questo Essere era abituato a passare il giorno tra gli uomini; ma non prendeva cibo in quella stagione; e gli diede una certa intuizione sulle lettere e le scienze, e le arti di ogni tipo. Egli gli insegnò a costruire le città, a fondare i templi, a compilare leggi e gli spiegò i principi della conoscenza geometrica. Gli insegnò a distinguere i semi della terra, e gli mostrò come raccogliere i frutti; in breve li istruì in ogni cosa che potesse portare a ammorbidire le loro maniere ed a umanizzare le loro vite. Da quel tempo niente di materiale è stato aggiunto per modo di miglioramento alle sue istruzioni. E quando il sole era tramontato questo Essere Oannes si ritirava di nuovo nel mare, e passava la notte nelle profondità; perchè lui era anfibio. Dopo di ciò apparirono altri animali come Oannes.”

Berosio, dai Frammenti Antichi

 

GRADI

L’Ordine è stato ristrutturato con il Grado Onorario (0*) che è stato ritirato. I gradi precedenti per le posizioni di ufficio del Maestro di Loggia (XIII*) eDirettore (XXIII*) (questa posizione di Capo dell’Ordine è ora intitolata Grande  Maestro) sono stati anche questi ritirati, e queste posizioni sono per il futuro interamente uffici amministrativi e non più gradi. Questi uffici possono essere solamente mantenuti da un Adepto.

Il sistema consiste ora di soltanto tre gradi, Neofita (I*), Iniziato (II*) e Adepto (III*). Questi sono tutti gradi auto-inizianti. I nuovi membri sono autorizzati a mantenere il grado di Neofita dentro la struttura revisionata dell’Ordine. Ci si aspetta che gli iniziati siano profondamente coinvolti nel creare il loro Magnum Opus. Il grado di Adepto indica solo il valore dimostrato ed è autorizzato a tutti i diritti e i benefici della completa condizione di membro. Un nuovo nome nell’Ordine può essere preso per ogni nuovo grado, (o per l’ufficio di Maestro di Loggia) anche se, per evitare confusione soltanto un solo nome viene utilizzato alla volta dentro l’Ordine. I membri non direttamente associati con una Loggia sono collegati alla Grande Loggia R’lyeh. In tutti i casi il Grande Maestro, che può anche rimuovere qualsiasi membro dagli elenchi per qualsiasi ragione, deve approvare un membro potenziale.

Una precedente posizione amministrativa di Delegato di Dagon è stata anche questa ritirata.

Vi era inoltre l’Ordalia dell’Abisso, una esperienza (precedentemente eplicitata dalla notazione di grado XI*, Adepti Abyssus) tuttavia questa non è una esperienza piacevole, non è raccomandata e non è più associata con un grado.

Questo sistema revisionato è semplice, designato a facilitare il progresso degli individui, e inoltre a limitare l’enfasi sullo status del grado. Non vi è alcun grado al di sopra di quello di Adepto. Corrispondendo i Tre Giuramenti di Dagon ed il sistema Massonico dei tre gradi, questo sistema fornisce all’Ordine una struttura che è basata su membri che progrediscono al grado di Adepto, e dopo, essendo membri completi, si concentrano sulla loro propria Opera individuale. I paralleli con i rituali massoni dell’Apprendista, il Compagno ed il Maestro Massone sono spiegati in documenti confidenziali dati al raggiungere quel grado particolare, spiegando il simbolismo più profondo e la ragione del perché l’Ordine assunse una sembianza Massonica.

Ogni grado ha la sua propria icona, motto, compito assegnato, giuramento e obbiettivo. Dettagli ulteriori sono forniti ai membri di ogni grado nella forma di documenti, (denominati “Confidenziali, Non per la Distribuzione”), riguardo la mitologia particolare e i misteri di quel grado. Ogni testo inoltre contiene un riconoscimento formale firmato e datato dal Grande Maestro che conferma il grado.

Uno sforzo è richiesto per ogni grado.

Questi tre stadi dentro l’EOD richiedono lealtà, dedicazione, e abilità.

Un Ordine è inutile se non vi sono aspettative riguardo i nuovi membri.

ALTO SACERDOTE/ ALTA SACERDOTESSA

Tutti gli Adepti sono qualificati ad agire come Alto Sacerdote/Alta Sacerdotessa di Dagon. (Gli Iniziati possono assistere come Accoliti).

Questo ruolo di Alto Sacerdote/Alta Sacerdotessa non richiede un nome differente dentro l’Ordine.

(I dettagli di questo nuovo ruolo per la partecipazione solo degli Adepti, la funzione dell’Alto Sacerdote/Alta Sacerdotessa di Dagon, e la posizione di assistente dell’Accolito, sono spiegati soltanto in documenti confidenziali resi disponibili agli Adepti.)

 

LOGGE E MAESTRI DI LOGGIA

Soltanto un membro che mantiene un grado di Adepto può richiedere al Grande Maestro di aprire una Loggia, che non è geografica in natura, ma piuttosto incarna una zona di potere di un tema o motivo Lovecraftiano.

I Maestri di Loggia sono responsabili di mantenere un motivo attuabile per la Loggia, il tema principale su cui essa è focalizzata, utilizzando spesso come segno caratteristico una immagine o concetto di una storia o i miti di Lovecraft come base, ma non limitato a questo, e manifestandolo in forma tangibile.

Il nome scelto dal Maestro di Loggia riflette qualcosa sul tema scelto della Loggia e i Maestri di Loggia sono incoraggiati a creare un logo capolettera basato sul loro tema.

Il M.⋅.L.⋅. produce pubblicazioni che mostrano le attività dei loro membri, incluso bollettini di informazione, opuscoli, foto di opere d’arte, registrazioni di musica e produzioni video in DVD da parte dei membri della Loggia.

Queste pubblicazioni sono rese disponibili a tutti i membri interessati senza alcun costo.

Le domande dei candidati che essi patrocinano come eventuali nuovi membri sono inviate al Grande Maestro per la dovuta considerazione.

Dettagli del ruolo del Maestro di Loggia e della funzione della Loggia si possono incontrare nel Manuale del Maestro di Loggia che è reso disponibile ai Maestri di Loggia e contiene dettagli degli obbiettivi e compiti dell’ufficio.

 

PATENTE DELLA LOGGIA

Il Grande Maestro identifica i Maestri di Loggia e li autorizza ad aprire una Loggia producendo una patente firmata e datata.

Questo documento firmato e datato autorizza un Adepto come Maestro di Loggia ad Aprire e Condurre una Loggia, con un particolare ambito mitologico come sua guida.

Questa Patente può essere revocata a volontà dal G.⋅. M.⋅.

 

PUBBLICAZIONI

La rivista dell’Ordine, BATRACHIA, è prodotta alle date delle due Celebrazioni annuali dell’Ordine, il 30 aprile ed il 31 ottobre. Questa è pubblicata e distribuita dal Grande Maestro senza alcun costo a tutti i membri.

I Maestri di Loggia anche loro producono le loro proprie pubblicazioni di Loggia e opuscoli, con la cortesia di inviare qualsiasi materiale che circoli sotto la sigla della Loggia al Grande Maestro per l’approvazione formale ufficiale prima della pubblicazione.

 

DIRETTIVO

Un Direttivo viene prodotto dalla Grande Loggia R’lyeh contenente la lista confidenziale di tutti i membri, incluso il loro nome nell’ordine, grado, nome mondano, indirizzo ed email se disponibile. Il Direttivo include inoltre le auto-descrizioni dei membri e i loro interessi.

 

I TRE GIURAMENTI UFFICIALI DI DAGON

A tutti i membri dell’Ordine Esoterico di Dagon viene richiesto almeno di formulare il Primo Giuramento di Dagon. La mancanza relativa al giuramento porta all’espulsione dall’Ordine.

 

IL PRIMO GIURAMENTO (GRADO NEOFITA)

“Ia! Dagon!

Io giuro solennemente che non interferirò e informerò sulle attività dell’Ordine, né rivelerò alcuni dei documenti e comunicazioni a non-membri.

Riconosco che mi è stato concesso un anno dalla data della mia ammissione all’Ordine per provare di essere degno della fiducia che mi è stata concessa, o di essere allontanato per sempre.

Ia! Dagon!”

 

Dopo tutti i tre Giuramenti:

“Comprendo e accetto che rompendo questo Giuramento in qualsiasi modo io sono soggetto all’Espulsione dall’Ordine e che sarò quindi privato di qualsiasi ulteriore contatto con qualsiasi membro del Tempio di Dagon.”

 

COMUNICAZIONI INTERNAZIONALI

Vi è un gruppo costituito in Internet per soli membri per facilitare la comunicazione veloce dentro l’Ordine. Lo scopo è di stabilire una organizzazione vitale e attiva che stimoli e sia utile a tutti i membri, una rete attiva mondiale di membri interessanti dal punto di vista creativo e seriamente inclini esotericamente.

Ai membri confermati viene fornito un invito che gli permette l’ammissione nel sito web ufficiale dove possono leggere e indirizzare testi, immagini, lettere, file e foto.

 

RICHIESTA DI ISCRIZIONE

Si richiede un certo livello di seria e dettagliata conoscenza dei testi di Lovecraft e della storia personale della sua vita, e di varie tradizioni magiche, (incluso Thelema, Austin Osman Spare, Kenneth Grant, Achad, etc.). Viene ritenuta essenziale la considerazione realistica e razionale dei vari proclamati “Necronomicon” e delle attitudini scettiche riguardo le leggende urbane sulla vita di HPL e le fonti di ispirazioni.

La auto-realizzazione e la devozione ai temi di profondità genuina sono prerequisiti – l’interazione e l’agire nell’ambito di una rete è attesa da seri ricercatori e questa organizzazione non è per pseudo-occultisti e coloro che hanno un interesse triviale. La partecipazione attiva è essenziale.

Il vantaggio che offre una condizione di membro intelligente e sofisticata è la condivisone della esperienza personale e la collaborazione su progetti significativi. Il richiesto impegno verso l’Ordine include relazioni programmate, sia per corrispondenza regolare che con incontri di persona quando possibile.

Tutte le comunicazioni private e privilegiate sono mantenute confidenziali, incluse le pubblicazioni e i documenti che circolano dentro l’organizzazione.

La distribuzione dei materiali è limitata ai membri, e confidenzialmente si attende che sia rispettata riguardo a documenti segreti designati “solo per membri” e con tutta la corrispondenza privata.

 

Requisiti e Procedura

Il Grande Maestro dell’Ordine considera tutte le richieste dei candidati per l’approvazione. Il patrocinio (con una lettera di raccomandazione) di un altro membro, in special modo un Maestro di Loggia è utile ma non essenziale.

Il Grande Maestro dell’Ordine considera tutte le richieste dei candidati per l’approvazione. Il patrocinio (con una lettera di raccomandazione) di un altro membro, in special modo un Maestro di Loggia è utile ma non essenziale.

Le richieste richiedono una qualche evidenza di un certo grado di successo comprovato (nello sforzo di “aprire l’occhio di Cthulhu”) nella forma di un esempio o esemplare di una opera d’arte ispirata ai miti, scrittura, diario, rituale, composizione musicale, o resoconto di sogno che mostri una connessione o ispirazione alla “Corrente 23”, la forza magica che informa la

Tradizione Magica Lovecraftiana. (Il Grande Maestro può rinunciare a questo requisito se il richiedente ha già dimostrato la sua competenza).

Informazioni richieste ai candidati includono: nome mondano ed età; informazioni di contatto, indirizzo ed e-mail;

Una dichiarazione indicante che essi sono di età legale, senza una storia criminale o psicologicamente squilibrati, e che hanno un serio e sincero interesse per volere associarsi, ed una descrizione dettagliata di quello che motiva il loro interesse nel desiderare di unirsi all’Ordine.

 

In aggiunta altre informazioni personali che il candidato può offrire:

  • Professione o sostentamento mondano;
  • Descrizione di interessi letterari, musicali, artistici e occulti;
  • Storia personale: educazione, viaggi, e realizzazioni.
  • Condizione di membro di qualsiasi organizzazione magica o esoterica (passata o presente)

 

All’approvazione e conferma scritta i nuovi membri devono:

  • Assumere il Primo Giuramento di Dagon;
  • Fornire il nome magico che hanno scelto per Neofita, che dovrebbe indicare qualche significato personale;
  • Offrire una descrizione delle recenti attività esoteriche ed interessi.

Una conferma firmata e datata della loro iscrizione al Grado di Neofita (I*) è quindi prodotta dal Grande Maestro.

 

Obbligazioni Finanziarie:

Non esistono contributi od obblighi finanziari associati in qualsiasi modo con la condizione di membro.

Coloro che credono di aver udito il richiamo di Cthulhu sono incoraggiati a dirigere le loro richieste di associazione ed altre richieste a:

 

E. O. D.

PO Box 5301

Eugene, Oregon 97405 USA

esotericorderofdagon@comcast.net

1) Vedi Temple, Robert K.G., The Sirius Mystery, St, Martin’s Press, 1975, e Cruttenden, Walter, The Lost Star of Myth and Time, St. Lynn’s Press, 2005.

(2) Grant, Kenneth Outside the Circles of Time, Starfire Publishing, Londra, 2008.

(3) Dichiarazione Preliminare, 2001.

(4) L’Ordine Esoterico di Dagon – una Introduzione.

Riveduto da Frater Nephren-Ka XXIII* The Miskatonick University Press, 1992 e.v.

Versione 1.1

Copyright 2012 Paul Remi Prevost

Traduzione di Roberto Migliussi

Tutti i Diritti Riservati

Info

Autore: Paul Remi Prevost

Traduzione di: Roberto Migliussi

Copyright: Paul Remi Prevost